Mix medio energetico nazionale

Cos’è il Mix energetico e come si compone?

 

Il Mix Energetico, o Fuel Mix, indica la composizione delle fonti energetiche primarie usate dai produttori per fornire la quantità di energia necessaria a soddisfare la richiesta dei privati e delle imprese.

Tutte le imprese di vendita di energia elettrica del mercato energetico italiano sono tenute a fornire ai clienti finali le informazioni sulla composizione del Mix Energetico utilizzato per la produzione dell’energia elettrica e sul suo impatto ambientale.

La procedura che consente di calcolare le composizioni dei Fuel Mix utilizzati dai produttori per produrre energia elettrica e dalle imprese di vendita per fornirla ai clienti finali prende il nome di Fuel Mix Disclosure e consiste nella tracciatura delle fonti energetiche utilizzate, tenendo conto delle importazioni e delle Garanzia d’Origine.

Il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) provvede a calcolare e pubblicare i Fuel Mix sulla base delle informazioni ricevute dai produttori e dalle imprese di vendita e su quelle in proprio possesso.

Ai sensi dell’art. 2 del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 31 luglio 2009, “Criteri e modalità per la fornitura ai clienti finali delle informazioni sulla composizione del mix energetico utilizzato per la produzione dell’energia elettrica fornita, nonché sull’impatto ambientale della produzione”, di seguito riportiamo il documento informativo riguardante la composizione del mix medio nazionale di fonti energetiche primarie utilizzate per la produzione: